Il soutache

Bracelet Louise brodée avec des perles et de la tresse soutache

Il soutache: cos’è? Il soutache è un elemento decorativo versatile ed elegante che può essere utilizzato in molti progetti di artigianato e cucito. Realizzato con fili o cordoncini intrecciati, il soutache può essere cucito, incollato o infilato per aggiungere un tocco di raffinatezza alle creazioni di moda.

Che si tratti di abbellimenti per abiti, accessori, gioielli o anche oggetti di arredamento, il soutache offre un’ampia gamma di possibilità creative.

In questo articolo vi invitiamo a scoprire la storia di questa amatissima treccia, dal suo utilizzo per adornare gli abiti più lussuosi fino al suo impiego nella gioielleria moderna.

Che cos'è il soutache?

Il soutache è una treccia decorativa stretta, piatta, intrecciata e strutturata, utilizzata per decorare e abbellire tende e indumenti [1].

Tradizionalmente, il soutache veniva utilizzato in passamaneria per aggiungere decorazioni ai tessuti. Nell’abbigliamento, il soutache viene utilizzato principalmente per nascondere le cuciture o per aggiungere passamanerie ricamate.

Il ricamo soutache è una forma di cucitura decorativa che tecnicamente appartiene alla categoria della decorazione applicata, in particolare come forma di passamaneria, e non del ricamo [2].

Composizione del soutache

Il soutache si ottiene tessendo un filo decorativo intorno e tra due cordoni sottili paralleli e ricoprendo completamente questi cordoni (chiamati anime); si ottiene così un pezzo di passamaneria con un motivo a treccia o a spina di pesce [1], [4].

Il soutache è solitamente realizzato in vari materiali: viscosa, cotone, lana, seta o poliestere, ma anche con fili metallici. Tuttavia, solo nel XX secolo il soutache ha iniziato a essere realizzato con materiali di tipo rayon e altre fibre sintetiche.

Questo materiale è facilmente reperibile nelle mercerie.

Tresse soutache composé de deux âmes et du fil décoratif

Il soutache nella storia

Il soutache è nato in Francia nel XV secolo ed era utilizzato principalmente per decorare le vesti e i mantelli della nobiltà e del clero [3].

Tuttavia, il soutache non era una questione esclusiva del mondo della moda: veniva utilizzato anche per decorare mobili, come paralumi, cuscini e poltrone.

Nel XVII secolo si aggiunsero altri ornamenti come il nastro e il pizzo, che furono elementi chiave della moda borghese, sia in Francia che altrove.

Queste trecce di soutache iniziarono a essere utilizzate anche sulle uniformi militari nella Francia di Napoleone all’inizio del XIX secolo. Il soutache è stato utilizzato anche nell’abbigliamento militare e burocratico ottomano durante il XIX secolo e il suo uso si è diffuso in altri Paesi del Levante e del Nord Africa sotto il controllo ottomano [1].

L’aggiunta di soutache alla decorazione di qualsiasi uniforme militare era importante per mostrare il grado, sia per la larghezza che per il colore della treccia.

In seguito, con l’avvento della rivoluzione industriale e la maggiore disponibilità di capi d’abbigliamento economici e di passamanerie decorative, il soutache iniziò a essere utilizzato su capi pronti per l’uso, rendendolo accessibile a un pubblico più vasto.

Il soutache si è definitivamente affermato con i costumi molto più elaborati in stile vittoriano.

Oggi il soutache si trova anche nell’abbigliamento tradizionale dei toreri, noto come “trajes de luces“.

Il soutache non appartiene esclusivamente al mondo della moda, ma viene utilizzato anche in legatoria: viene applicato alla parte superiore e inferiore del dorso di un libro per rinforzarlo e impedire alla polvere di penetrare nella rilegatura.

Reliure livre avec la soutache

Gioielli in soutache: il tocco moderno

A partire dagli anni ’90, la tecnica del soutache ha conosciuto una rinascita nella bigiotteria, negli accessori tessili e nel ricamo di perline [5], soprattutto nell’Europa orientale, in Israele e in Italia.

Mentre nell’industria della moda e dell’abbigliamento il soutache veniva cucito piatto, nel campo della gioielleria e degli accessori soutache viene cucito in piedi, aggiungendo diversi fili uno contro l’altro.

I gioielli spesso includono pietre, cristalli e perle per un effetto ancora più spettacolare.

Questo materiale presenta un importante vantaggio: i gioielli in soutache sono incredibilmente leggeri, grazie alla materia prima tessile.

Gioielli e accessori in soutache di Delta V Creations

La scoperta della tecnica del soutache nel 2014 ha segnato il punto di partenza delle mie creazioni con questo materiale. Questi anni di esperienza non hanno fatto che accrescere la mia passione per questa tecnica antica, che dà vita a creazioni esclusive, facilmente distinguibili dai gioielli classici per la loro ineguagliabile leggerezza e il loro fascino vintage.

Ogni creazione è disegnata e realizzata a mano (interamente cucita a mano), con un’attenzione particolare alla leggerezza, all’eleganza e alla delicatezza, in modo che ogni creazione diventi un’opera d’arte.

Le mie creazioni comprendono pezzi esclusivi con un obiettivo chiaro: farti notare per il tuo buon gusto e la tua originalità.

Offro anche un servizio di personalizzazione e customizzazione dei vostri accessori, in modo che tu possa adattare i gioielli che ti piacciono ai colori che ti rendono ancora più bella e unica.

Questo tipo di creazioni è diverso da quello che avete visto prima, perché indossare una creazione Delta V vi garantisce complimenti e un “effetto wow!” che crea dipendenza.

Aggiungendo elementi di ricamo artistico, le mie creazioni diventano una fusione di ricamo e alta moda in miniatura.

Scoprite gli accessori soutache nella boutique

Scoprite i gioielli e gli accessori in soutache di Delta V Creations.

Creazioni esclusive che raccontano una storia: la tua.