Vassoi da ricamo: un accessorio indispensabile per il ricamo d’alta moda

Pâté de broderie avec noeud papillon

I vassoi da ricamo sono accessori indispensabili per il ricamo di alta moda o ricami di Lunéville.

Questo vassoio è un accessorio indispensabile nel ricamo artistico e nel ricamo in oro, con una funzione molto importante: contiene tutti i materiali da ricamo (perline, paillettes, rocchetti di filo, aghi, bobine, uncini Lunéville, forbici, ecc.) in modo che non scivolino sul telaio. Inoltre, consente di girare rapidamente il telaio senza che questi materiali scivolino e cadano.

Il vassoio da ricamo nei ricami di Lunéville

Il ricamo Lunéville è una tecnica di ricamo artistico apparsa nel 1810 per imitare il pizzo. Solo più tardi, nel 1870, fece la sua comparsa il ricamo di perline, che oggi è associato al ricamo di Lunéville [2].

Il ricamo Lunéville permette di ricamare perline, perle, paillettes e altri elementi utilizzando l’uncinetto Lunéville.

La difficoltà della tecnica del ricamo Lunéville è lavorare alla rovescia. Questo metodo consiste nell’utilizzare una catenella realizzata con l’uncinetto, alla quale si possono aggiungere perle o paillettes.

In altre parole, la parte visibile del ricamo è rivolta verso il suolo quando viene realizzato. Solo quando si gira il telaio da ricamo si scopre il risultato.

È quindi consigliabile girare regolarmente il telaio per controllare l’avanzamento del ricamo, ed è qui che entra in gioco una delle funzioni dei vassoi da ricamo di cui si parla in questa pubblicazione.

Il vassoio da ricamo è un supporto dove appoggiare gli utensili bassi (uncinetto, forbici, perline, ecc.) mentre si ricama, per evitare che scivolino o cadano [3].
Inoltre, ogni volta che vogliamo girare il telaio, mettiamo il vassoio sulle ginocchia e il gioco è fatto: risparmiamo tempo e denaro perché tutto è organizzato e nulla va perso.

Perché paté?

Ho fatto diverse ricerche, ma nessuna fornisce una spiegazione precisa dell’origine del nome “pâté de broderie” (in francese “pâté da ricamo”). Questi sono i risultati che ho trovato:
  • Secondo [1], si trattava di una base di cappello di tre pollici di diametro, divisa da scomparti per separare le paillettes.
  • Secondo [4], il paté è definito nel gergo del ricamo come: un attrezzo da ricamo con diversi scomparti. Canetillas, lustrini di un pâté. Sui telai si trovavano i “bourriquets” e i pâtés, i ditali e gli aghi (Zola, *Rêve,*1888, p.158).V. cannetille ex.
  • Secondo [3], questo oggetto ha la forma di un paté di campagna, tranne che per il fatto che è ricoperto di feltro, poi di stoffa, ecc.
Aggiornerò questo articolo se troverò ulteriori informazioni. Aggiornerò questo articolo se troverò ulteriori informazioni.

Il vassoio da ricamo sotto esame

Di solito di forma rettangolare o rotonda, il paté si ottiene da un foglio di cartone ricoperto di tessuto, feltro o velluto. Un cordoncino viene cucito intorno ad esso per evitare che le perline e le paillettes fuoriescano [5].

I paté da ricamo sono vassoi circolari o rettangolari che vengono posizionati sopra il lavoro.
Le loro dimensioni possono variare, ma la maggior parte misura tra i 10 e i 20 cm.

La superficie è spesso realizzata in un materiale che impedisce alle perline e agli altri materiali di scivolare, come il velluto o il feltro.

Il perimetro è circondato da una corda o simile per contenere tutte le forniture e facilitare la presa.

A volte sono compartimentati per semplificare lo stoccaggio delle forniture.

Alcuni di essi presentano un dettaglio decorativo, spesso legato all’arte del ricamo: fiocchi, forme ricamate, ecc.

ZOE e VALENTINA, i vassoi da ricamo di Delta V Creations

Sin dal mio primo corso di formazione all’École Lesage, mi sono innamorata dei loro paté di ricamo (impossibile altrimenti!).

Così ho voluto creare una mia versione di questi vassoietti, ma con la firma del mio atelier di ricamo.

Così ho iniziato a cercare materiali, tutorial e finiture. Perché sì, le finiture devono essere impeccabili per gli articoli Delta V.

Dopo vari tentativi, ho trovato il mio modo di fare le cose e vorrei presentarvi i miei vassoi da ricamo, chiamati ZOE, disponibili in diverse misure (9 cm, 13 cm e 16 cm) nel negozio online.

“E se potessi trasformare ZOE in un gioiello di alta moda?

Un nuovo tocco di ricamo Lunéville: l’origine di VALENTINA, il vassoio da ricamo che è diventato un pezzo di alta gioielleria a sé stante.

VALENTINA è il nome con cui commercializzo questi paté di ricamo, a loro volta ricamati.

Un vero e proprio pezzo di alta moda che può essere personalizzato e che è molto apprezzato per i matrimoni, perché le dimensioni del vassoio e la possibilità di personalizzarlo rendono questi accessori perfetti per le fedi nuziali.

Scopri ZOE e VALENTINA nella boutique

  • Porte alliance Valentina plateau de broderie

    VALENTINA

    139.00219.00 Accessori ricamati
  • Vassoio perline Zoe per ricamo haute couture

    ZOE

    19.0030.00 Accessori ricamati

Gli altri accessori Delta V

Nell'atelier Delta V vi propongo ricami moderni, molto eleganti e delicati.
Scoprili!